Pic-nic con il pennello

Luogo: AGRITURISMO LA SABBIONA -ORIOLO DEI FICHI

Quando: domenica 28 maggio 2017

Autore: La Sabbiona

L’Associazione Acquerellisti Faentini, in collaborazione con le Aziende La Sabbiona, Rio del Sol e La Castellina, organizza per domenica 28 maggio 2017 dalle ore 10.00 alle ore 17.00 al Parco delle Ginestre un’estemporanea di pittura e disegno con pic-nic dal titolo “Pic-nic con il pennello - Dipingere il fascino della ridente collina romagnola”. 

Partenze e iscrizioni presso l’Agriturismo e Cantina La Sabbiona in Via Di Oriolo, 10 a Faenza (RA).

In caso di maltempo l’evento sarà rinviato a domenica 4 giugno 2017.


PROGRAMMA in breve:


Dalle ore 9.00 alle 10.00: timbratura supporti portati dagli artisti.

Ore 10.00: inizio estemporanea. 

Dalle ore 10.30 alle 12.00: per chi lo desidera “Le erbe spontanee commestibili” - passeggiata all’interno del parco delle ginestre accompagnati da Luciana Mazzotti per conoscere e apprendere questo piccolo mondo tutto da scoprire.

ore 12.00-13.30: apertura PIC- NIC.

Presso la Sabbiona, su prenotazione, sarà possibile acquistare un cestino pic-nic con all’interno succhi, vino e creazioni culinarie composte dai prodotti delle aziende Rio del Sol, La Castellina e La Sabbiona a € 25,00 , per poi recarsi al Parco delle Ginestre e stendere le coperte (portate dai visitatori) sui prati o all’ombra delle acacie e delle querce. Per contatti rivolgersi a: Marika Servadei, cell. 339 8088302, prenotando entro il 25/05/17.


Entro le ore 17.00 Consegna lavori e valutazione opere.

Ore 18.00 Premiazione.

REGOLAMENTO:

"W. Turner fu uno dei più grandi maestri britannici nella realizzazione di paesaggi all'acquerello, e meritò il soprannome di Il pittore della luce. 
I paesaggi di Renoir e Monet “en plain air” sono un caloroso invito a dipingere la natura.
Lo stesso Leonardo Da Vinci realizzò il "primo disegno di puro paesaggio" nell'arte occidentale, trattato cioè con dignità autonoma, svincolato da un soggetto sacro o profano".

L’iscrizione è gratuita per i soci dell’Associazione, mentre i non soci pagheranno la tessera associativa di 10 Euro.

Dalle 9.00 alle 10.00 avrà luogo la timbratura dei supporti (una singola opera per artista). 

Ogni artista dovrà essere dotato del materiale per l’esecuzione dell’opera (cavalletto ed eventuale seggiolino compresi) e del supporto, foglio o tela di dimensioni minime A4 (21cm x 29,7cm).

Fermo restando che la tecnica alla quale fa riferimento l’Associazione è l’acquerello, i singoli artisti potranno adottare qualunque tecnica, disegno compreso.

Ad ogni artista sarà assegnato un numero che andrà riportato sul retro del supporto, il quale non dovrà assolutamente riportare nome e cognome dell’artista in nessuna delle sue parti per non pregiudicare l’imparzialità della giuria.

Alle 10.00 avrà inizio l’estemporanea vera e propria, con pausa pranzo prevista per le 12.00.

Per la pausa pranzo su prenotazione sono disponibili cestini pic-nic preparati dalle aziende La Sabbiona, Rio del Sol e La Castellina (vedi programma in breve), oppure è possibile portare il proprio pranzo al sacco o ancora prenotare un posto a tavola, si consiglia con anticipo, presso l’agriturismo La Sabbiona.

Al termine dell’estemporanea (ore 17.00) i lavori, suddivisi nella categoria under 16 e over 16, saranno esaminati da una apposita giuria. Le cinque migliori opere over 16 (compreso un disegno) saranno esibite in mostra e poste in vendita in una collettiva permanente per un anno, presso i locali dell’azienda agrituristica “La Sabbiona” , visitata annualmente da migliaia di clienti. Il ricavato della vendita sarà devoluto al pittore o pittrice realizzatore dell’opera, con trattenuta del 8% a favore dell’Associazione Acquerellisti Faentini*. 

Diploma di merito ai primi cinque classificati per ogni categoria. 

Premiazione ai primi tre classificati per ogni categoria con cestino di prodotti tipici offerti dalle aziende La Sabbiona, Rio del Sol e La Castellina.

Premio al migliore acquerello sezione “under 16” offerto dall’Associazione Acquerellisti Faentini.

Le iscrizioni (con nominativo di riferimento, categoria e contatti – telefono e e-mail) dovranno pervenire a Roberto Ortali (cell. 340 3435375, e-mail roberto.ortali@gmail.com) entro giovedì 18 maggio.

L’organizzazione.


* Da regolamento interno dell’Associazione i soci provvedono a corrispondere alla stessa con erogazione liberale l’8% sulle vendite effettuate sui propri quadri creati e/o pubblicizzati all’interno di estemporanee e/o esposizioni promosse dall’Associazione Acquerellisti Faentini.