A Carnevale ogni frittella vale

A Carnevale ogni frittella vale

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Febbraio è il mese del Carnevale e anche in un periodo particolarmente impegnativo come questo non vogliamo rinunciare a festeggiarlo… nel rispetto delle attuali normative!

Per questo la Strada della Romagna partecipa al grande Carnevale virtuale ideato dalla Federazione Italiana delle Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori d’Italia di cui fa parte. Un’occasione per valorizzare, attraverso una manifestazione interamente on line storia, cultura e radici della nostra tradizione enogastronomica.

Per tutto il mese di febbraio i Carnevali d’Italia saranno il manifesto per raccontare i nostri territori e il senso culturale, goliardico e storico del carnevale. Sul sito della Federazione e su Facebook spazio a immagini, racconti e video dei Carnevali d’Italia, compresi quelli che si svolgono lungo la Strada della Romagna e hanno un’importante tradizione, come il Carnevale di San Grugnone a Conselice, il Carnevale dei Ragazzi della Città di Ravenna e la Festa della Segavecchia di Cotignola.

“A Carnevale ogni Frittella vale” è il titolo del contest al quale tutti possono partecipare, dai professionisti agli appassionati, inviando foto, ricette e racconti sui dolci del Carnevale: chiacchere, bugie, crostoli, rosoli, castagnole, frittelle… Il contest inizia il 9 febbraio e termina il 16 febbraio 2021 alle ore 24, termine ultimo per l’invio dei materiali relativi alle “frittelle” di Carnevale d’Italia.

Scopri qui come partecipare.