Donati 1.500 euro con Ciotole d’Autore

Donati 1.500 euro con Ciotole d’Autore

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ciotole d’Autore è arte, ma anche beneficenza. Grazie al progetto benefico che unisce a Faenza la bellezza delle ceramiche e l’attenzione a chi ha bisogno nel 2019 sono stati donati 1.500 euro all’Associazione Grd di Faenza. Ciotole d’Autore è un progetto nato da un’idea di Mirta Morigi e organizzato da Ente Ceramica Faenza insieme al Rotary club di Faenza e Strada della Romagna. Alla base c’è una bella collaborazione con una rete di soggetti e operatori del territorio.

Come funziona – Tutto nasce durante Argillà, la grande kermesse di ceramica artistica e artigianale internazionale in programma a Faenza. Qui gli artisti donano una propria ciotola che viene prima esposta in una mostra alla Molinella e poi messa in vendita durante una cena-evento al Museo internazionale delle Ceramiche. Lo scopo è ottenere risorse da investire in un progetto di solidarietà.

L’ultima edizione di Argillà si è svolta dal 31 agosto al 2 settembre 2018. Le ciotole benefiche sono andate all’asta giovedì 8 novembre in occasione della cena “Zuppa di stagione al sapore di solidarietà”. Il ricavato è stato devoluto all’associazione Grd (Genitori ragazzi down di Faenza) per il progetto della Bottega della Loggetta finalizzato all’inserimento lavorativo.

Lascia un commento