Esperienze

Saba

Denominazioni locali Sapa nel cesenate e riminese Diffusione e areale tipico di produzione Tutta l’Emilia-Romagna. Nel ravennate viene tipicamente impiegata per alcuni dolci tipici, in particolare i Sabadoni. L’uso di preparare in casa la saba per le necessità famigliari è quasi scomparso e ad oggi sono alcune aziende agrituristiche e piccole agro-industrie che stanno portando

Leggi Tutto »

Rane o ranocchi

Zuppa di ranocchi Il padre della Cucina italiana Pellegrino Artusi dedica nella sua opera dedica ben quattro ricette al ranocchio, tutte da provare! Risotto con le rane Veronelli, una delle figure centrali nella valorizzazione e nella diffusione del patrimonio enogastronomico italiano, propone questo gutosissimo risotto. Rane Fritte Grande classico della cucina della Bassa Romagna: un

Leggi Tutto »

Detective di sapori e tradizioni con Romagna in Giallo

Poter gustare i sapori tipici della Romagna è una grande fortuna, non conoscerli è… un vero delitto. Lo sa bene la Strada della Romagna che per avvicinare in modo leggero e divertente migliaia di persone alle eccellenze enogastronomiche e alle tradizioni locali ha ideato “Romagna in Giallo”, una serie di racconti gialli a fumetti riservati

Leggi Tutto »

Miele

Denominazioni localiMel Piada dei morti La piada dei morti è un dolce tipico della tradizione romagnola, che ha questo nome perché di solito si cucina nel periodo vicino alla festa dei morti il 2 novembre Pan dolce al miele di tiglio Buonissimo e veloce, un dolce profumatissimo che accompagnerà la colazione e anche la merenda

Leggi Tutto »

Frutta di Romagna

Prodotti IGP: Pesche e nettarine di Romagna, Pera dell’Emilia-RomagnaProdotti agroalimentari tradizionali: Fragola di Romagna, Loto di Romagna Caratteristiche del prodotto Pesche e Nettarine IGP La frutta IGP deve privilegiare l’aspetto sensoriale, pertanto solo alcune varietà e solo l’applicazione delle migliori pratiche agricole consentono di avere prodotti di ottima qualità. La raccolta al giusto grado di

Leggi Tutto »

Il fiume e la pietra

Con l’opera Alle origini del fiume Alamone Geomantica geolocalizzata 44,52628-12,27781, Luigi Berardi reinterpreta un concetto di antichi segni empirici di localizzazione facendo uscire dall’erba una pietra di spungone che, come in uno scrigno, racchiude due pesci fossili. Con l’avvento dell’estate si è riproposta la manifestazione “Un fiume di genti” e rinnovata l’idea di un’installazione artistica come

Leggi Tutto »