La Festa della Donna sulla Strada dei vini e dei sapori della Romagna

La Festa della Donna sulla Strada dei vini e dei sapori della Romagna

Ogni anno l’8 Marzo si festeggia la Festa della Donna o più correttamente Giornata internazionale delle donne,
nata per ricordare sia le conquiste sociali, economiche e politiche, sia le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggetto in quasi tutte le parti del mondo.

In Italia si iniziò a celebrarla nel 1922 ma si consolidò solo dopo la seconda guerra mondiale .

Si scelse la mimosa, la pianta che fiorisce proprio nei primi giorni di marzo, come simbolo e omaggio alle donne.

Anche questa data può essere un dolce momento per regalare e riscoprire le delizie eno-gastronomiche della nostra bella Romagna

RISTORANTE LA ROCCA

L’8 Marzo è alle porte, e non c’è modo migliore di festeggiarlo che passare una piacevole serata alla Rocca a Brisighella!

Menu della Serata delle Donne

Antipasti
Flan di parmigiano con uova di quaglia e tartufo nero
Bouquet di asparagi in pasta filo con vellutata allo zafferano

Primo Piatto
Caramelle di porcini con timo e nocciole

Secondi Piatti
Verrina di mazzancolle, polipo e pesce spada con avocado, radicchio e salsa bernese

Dessert
Carpaccio di frutta fresca con dolce mimosa al croccantino

Degustazione al calice con vini di Nicola Galassi, Imola.
Il menu ha un costo di €35,00 a persona incluse acqua, vino e caffè

Per info e Prenotazioni
0546 81180
info@albergo-larocca.it

TERME DI RIOLO

Una serata perfetta da dedicare e dedicarsi…relax alle Terme di Riolo

Venerdì 8 marzo dalle 2019 dalle 19.00 alle 23.30
* Ingresso serale in piscina termale
* Telo caldo per il relax a bordo vasca
* Aperi-cena in accappatoio

Ad accompagnare la serata la Performance live di Antoine Fernandez con ritmi gipsy latini e molto altro!

€45,00 a persona
Supplemento ingresso Thermarium: €11,00 a persona

Per Info e Prenotazioni
0546 71045  
info@termediriolo.it

AGRITURISMO CA' RIDOLFI

Riscoprire il sapore più vero della tradizione di Romagna

Menu dell Serata delle Donne

Aperitivo di Benvenuto

Crema di cardo con croccante di Parmigiano Reggiano

Ravioli al cavolo nero e ricotta con gocce di scalogno nero

Uovo di filippina in camicia con erbette di campo ripassate e briciole di pancetta

Bavarese al caffè con crumble di nocciole e cacao

Tisana digestiva con piccola biscotteria

Acqua e caffè 28,00€/persona
vino escluso

Per Info e Prenotazioni
0544 551051    
338 9779804
info@caridolfi.it

*Il menù può subire cambiamenti in
base alla reperibilità stagionale delle materie prime

MUSA - MUSEO DEL SALE DI CERVIA

Come ormai di tradizione MUSA, in occasione della Festa della Donna, vuole rendere omaggio a tutte le donne che visiteranno il museo del sale di Cervia sabato 9 e domenica 10 marzo. Riceveranno in regalo un sacchettino di sale “dolce” prodotto nella salina Camillone come augurio di fortuna e prosperità. Regalare sale infatti ha un significato benaugurale e di grande auspicio. Gli antichi romani l’offrivano agli ospiti in segno di amicizia, e lo usavano per pagare il compenso dei soldati. Al termine “sale” sono legate le parole “salario” e “salute”

Ultimi giorni per visitare la mostra di pittura Cervia e i suoi colori – fino al 31 marzo

Allestita fino al 31 marzo l’esposizione “ Cervia e i suoi colori” propone opere di pittura realizzate dagli artisti dell’associazione Cervia Incontra l’Arte. La pittura descrive il territorio cervese nelle sue peculiarità: dalla salina al mare alla pineta.
Nato nel 1995 il gruppo culturale artistico ha svolto e svolge numerose attività.
Sono 7 gli artisti che espongono in questa mostra dipinti ispirati alla magia dei luoghi che ci circondano.
Margherita Cavagna è nata a Parma dove ha frequentato l’Istituto d’Arte. Vive a Cervia da circa 30 anni. La tecnica di pittura a spatola caratterizza le sue opere, di preferenza paesaggi e nature silenti.
Livio Fantinelli nato a Forlì e residente a Ravenna entra nel gruppo di artisti cervesi nel 2004. Il maestro Santisi lo ha guidato nell’approccio e lo ha aiutato a dare ordine al suo modo esuberante di dipingere.
Ivonne Gattelli nata a Ravenna, risiede a Cervia già da diversi anni. Dopo la sua carriera di insegnante elementare si è appassionata ed ha frequentato diversi corsi di pittura. Ha partecipato a diverse rassegne artistiche. La pittrice trae ispirazione soprattutto dalla natura.
Elena Natali è nata ad Argenta ma vive a Cervia da tantissimi anni. Ha partecipato a varie mostre e concorsi fra i quali anche il concorso d’arte internazionale “Città di Cervia 83” in cui è stata premiata dal dott. C. Comini.
Carla Polini, cervese dalla nascita, ha coltivato una grande passione per la pittura I suoi dipinti dai toni caldi ed intensi evidenziano la forte carica poetica dell’artista che nasce dal contatto con la natura.
Maria Prudentino è originaria di Mesagne ( BR). Abile ricamatrice e creatrice di abiti da sposa da anni dipinge per hobby, partecipa a mostre ed estemporanee. Da diversi anni vive a Savio.
Gianni Santisi Veneziano di origine è ravennate di adozione. La sua attività artistica ha un percorso lungo e intenso che ha influito sulla particolare atmosfera che pervade il paesaggio e la vita della sua regione. Colori tenui e solari si alternano a testimonianza di una forte sensibilità emotiva e sentimentale.

Per Info
0544.979302
canalia@comunecervia.it

Lascia un commento

due × 3 =