Un sorso di storia e sapori di territorio

Un sorso di storia e sapori di territorio

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Visita a Tenuta Masselina, passeggiata tra i vigneti e scoperta degli oggetti curiosi che venivano utilizzati per lavorare l’uva con una degustazione finale di vini del territorio e prodotti di eccellenza.

Un’esperienza tra le dolci colline romagnole, gli aspri calanchi, i vigneti che digradano verso la pianura: un territorio ideale per ottenere vini eccellenti.

Programma dell’esperienza

La cantina proposta è in suggestiva posizione panoramica a pochi passi dalla Via Emilia, immersa nelle colline. Si comincia con una passeggiata tra i vigneti, accompagnati da una guida che vi racconterà i segreti di questa terra e delle sue uve. Si visita poi un piccolo museo che raccoglie oggetti antichi e curiosi utilizzati per la lavorazione dell’uva. Si visita poi la bottaia, la cantina dove si produce spumante con metodo classico e la sala delle anfore, dove grandi anfore in terracotta lavorate a Faenza custodiscono i vini per l’affinamento secondo un antico metodo da poco riscoperto. Si termina con una degustazione dei vini aziendali accompagnata da una merenda/aperitivo con prodotti del territorio.

DURATA E COSTI DELL’ESPERIENZA
Quando: dal martedì al sabato, dalle 9 alle 19
Durata: circa 3 ore
Costo: a partire da € 20,00 per persona

LUOGO DI RITROVO
Azienda Agricola La Masselina, Castel Bolognese

NOTE
Numero minimo di partecipanti: 2
La quota comprende: passeggiata guidata nel vigneto, visita guidata al museo e alla cantina, degustazione guidata di tre vii con merenda/aperitivo.
La quota NON comprende: quanto non previsto in programma.
Termine ultimo prenotazione: 1 giorno prima della data dell’esperienza

Vai alla prenotazione dell’esperienza