Ente Ceramica Faenza

Ente Ceramica è finalizzata alla promozione e valorizzazione, sia in Italia che all’estero, della produzione di settore, artistica, artigianale e di design

Associazione fondata nel 1977 da Alteo Dolcini, si costituisce a Faenza per volontà di 26 ceramisti con lo scopo è di tutelare il marchio della ceramica di Faenza. Padrino fu il Sindaco di Faenza Veniero Lombardi che, su suo espresso benestare, dispose che l’Ente avesse sede (nominale) presso la Residenza Municipale. Non poteva essere diversamente nella “città delle ceramiche”.
Oggi è finalizzata alla promozione e valorizzazione, sia in Italia che all’estero, della produzione di settore, artistica, artigianale e di design.

Missione dell’Associazione:
– promuovere lo sviluppo delle ceramiche d’arte di Faenza e della cultura ceramica, facilitando ed incoraggiando l’applicazione delle migliori pratiche tecniche ed artistiche, contribuendo alla valorizzazione ed alla promozione, in ogni parte del mondo, delle ceramiche di Faenza;
– promuovere la diffusione della ceramica artistica di Faenza individuando le forme più idonee allo scopo e stimolando l’attuazione di progetti finalizzati, nonché di studi ed iniziative che valgono a dare incrementi e miglioramenti alla produzione ed all’affermazione di mercato delle ceramiche d’arte di Faenza;
– vigilare affinché coloro che non operano nel territorio faentino non usino i marchi od i segni distintivi adottati dall’Ente;
– mantenere i contatti con le istituzioni pubbliche e private e con quegli organismi che operano per la difesa e la valorizzazione della ceramica d’arte, partecipando attivamente alle iniziative di coordinamento dei medesimi.

<iframe src=”https://www.google.com/maps/embed?pb=!1m18!1m12!1m3!1d2851.1830589344368!2d11.941801814908473!3d44.388363812599685!2m3!1f0!2f0!3f0!3m2!1i1024!2i768!4f13.1!3m3!1m2!1s0x477e02610a44c4c9%3A0x42b0a16ee285481e!2sEnte+Ceramica+Faenza!5e0!3m2!1sit!2sit!4v1553011914182″ width=”600″ height=”450″ frameborder=”0″ style=”border:0″ allowfullscreen></iframe>